Installazine di Impianto Split_ Piccoli Cenni per una corretta installazione


L'installazione di un impianto di tpo Split, necessita di alcuni piccoli accorgimenti che dovranno essere effettuati in fase di installazione.
Qui di seguito ve ne forniamo qualche cenno.
 
Installazione della macchina esterna o motocondensante.
 
E' necessario effatture un sopralluogo accurato per studiare la giusta ubicazione della macchina in modo da non comprometterne il suo malfunzionamento.
L'unità esterna può essere posizinata a terra  o appesa al muro retta da appositi sostegni forniti dalla stessa casa costruttrice. Deve essere installata lontano da altre fonti di calore e in modo tale da permetterne la corretta manutenzione. Sarebbe oppotuno installare sopra di essere una tettoia per proteggerla da intermperie, ma con lo spazio necessario per permettere u buon ricircolo d'aria tra mandata e aspirazione.
In fase di installazione saranno forniti dei gommini antivibranti; va quindi evitata l'installazione in androni ove il rumore della macchina, seppur minimo, si amplifichi.
E' buona norma che l'alimentazione elettrica dell'impianto di condizinamento sia separata dal resto dell'impianto elettrico per permetterne una corretta manutenzione in caso di guasto, attraverso l'installazione di un interruttore magnetotermico o differenziale di tipo ritardato la cui potnzialità sia riferita a quella della macchina stessa.
Massima attenzione deve essere prestata durante il collegamento tra la motocondensante e le unità interne o evaporanti, poichè un collegamento frigorifico non corretto provoca l'insorgere di problemi già in fase di collaudo.
Si coinsiglia di seguire tutte le indicazione della casa costruttrice senza applicare variazioni in modo tale da permettere un ottimale funzionamento dell'impianto.
Per lo scarico di condensa è consigliabile utilizzare tubo rigido o in PVC, evitare i tubi in gomma morbidi (es. quelli da giardinaggio) poichè poco resistenti. In scarici con pendenza si consiglia l'ultilizzo di una pompetta di smaltimento condensa che ne favorisca la giusta direzione.
A questo punto, predisporre un buon vuoto, aprire i rubinetti del gas e verificare l'assenza di perdite; quindi avviare la macchina e verificarne il funzionamento corretto.
 

Consulta le altre notizie

Piccoli Cenni sui Principi di ...
Gli impianti di condizionamento ad aria possono essere di varie tipologie che ...

Manutenzione predittiva sugli ...
Nell’Ottobre 2006 la Conferenza tra Stato-Regione ha elaborato le Linee ...

Controllo Impianti termici ...
CONTROLLO IMPIANTI TERMICI quadriennio 2008-2011 Servizio per ...

L'azienda

Visintainer & C. S.a.s. opera su tutto il territorio di Bari e provincia.
Offre i seguenti servizi: fornitura di servizi di realizzazione, manutenzione e progettazione di impianti elettrici, impianti idrici e impianti di condizionamento

La Storia
Contatti

Sceglici!

Affidati alla nostra esperienze e professionalità.
Utilizziamo tecniche e strumenti evoluti per garantirti la massima sicurezza sugli impianti elettrici, impianti idrici e impainti di condizionamento.
Progettazione, Installazione e Manutenzione a Bari e provincia.

Contatti

  • Telefono:
    +39 080.5344881
  • Fax:
    +39 080.5344362
  • Email:
    info@visintainer.com
  • Via Tripoli, 18/24
    70123 Bari (BA)


  • PIVA 03379520723

Area riservata

Effettua l'accesso per accedere alla sezione di download dei file.